Controllare la versione di Python

come-verificare-la-versione-di-python-ita

Dalla console di Python

Puoi conoscere la vesione corrente di Python grazie al modulo sys, ed è contenuta all’interno della variabile sys.version.

>>> import sys

Con Python 2.x

>>> print sys.version
2.7.8 |Anaconda 2.1.0 (64-bit)| (default, Jul  2 2014, 15:12:11) [MSC v.1500 64 bit (AMD64)]

Con Python 3.x

>>> print (sys.version)
3.4.3 (v3.4.3:9b73f1c3e601, Feb 24 2015, 22:44:40) [MSC v.1600 64 bit (AMD64)]

Per usi successivi di questi valori è consigliabile inserirli in diverse variabili:

>>> (a,b,c,d,e) = sys.version_info
>>> a
3
>>> b
4
>>> c
3

O se preferisci un singolo valore puoi usare la versione in forma esadecimale

>>> sys.hexversion
50594800

Dalla riga di comando

Utilizza il comando, lancia il comando python con l’opzione V  maiuscola:

$ python -V

Assicurarsi nel codice che i requisiti minimi di versione vengano rispettati

Se hai bisogno di assicurarti che uno script in Python venga eseguito in un ambiente dove i requisiti minimi vengano rispettati aggiungi la seguente riga al tuo codice

>>> assert sys.version_info >=(2,5)

Questo comando controllerà se la versione che stai utilizzando è almeno la 2.5

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.