Lezioni di Python – 3.2 Le Funzioni

Lezioni di Python - 3.2 Le funzioni

Le funzioni

Abbiamo già visto ed utilizzato le funzioni nelle parti precedenti del corso. Si dice chiamata di una funzione ogni volta che abbiamo usato la seguente espressione:

nome_funzione()

Per esempio sono alcune funzioni che abbiamo già visto in precedenza

  • print(“Hello World”)
  • range(10)
  • max()

Le parola che precede le parentesi tonde si chiama nome della funzione, mentre i valori o variabili all’interno delle parentesi si chiamano argomenti.

Creazione di una funzione

Finora abbiamo visto e lavorato con funzioni già definite, ma le funzioni possono essere create utilizzando def.

Definiamo una semplice funzione che stampa i primi 5 numeri della sequenza di Fibonacci

def fibonacci():
i = 1
n1 = 0
n2 = 1
print ( n1 + n2)
while i < 10:
n = n1 + n2
print( n )
n1 = n2
n2 = n
i += 1
fibonacci()

Eseguendo la funzione otterremo la sequenza dei primi 10 numeri della sequenza di Fibonacci:

>>>
1
1
2
3
5
8
13
21
34
55

⇐ Vai a Lezione 3.1 Funzioni e moduli: il Riutilizzo del codice

Vai a Lezione 3.3 – Argomenti delle funzioni 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.