Deep Learning

Deep Learning

Il Deep learning è una tecnica computazionale che permette di estrarre e trasformare i dati da fonti come, per esempio, il parlare umano o la classificazione di immagini, usando strati multipli di reti neurali. Ciascuno di questi strati prende i suoi input dagli strati precedenti e li rifinisce, così in maniera progressiva. Gli strati vengono addestrati da algoritmi che minimizzano i loro errori e migliorano la loro accuratezza. In questo modo le reti imparano ad effettuare dei compiti specifici.

R - importare ed esportare dati dall'esterno

R – importare ed esportare dati dall’esterno

Il poter lavorare con i dati, importarli, esportarli ed altre operazioni simili, è un’operazione importantissima per cominciare a lavorare e ad effettuare statistiche ed analisi dei dati. Ecco alcuni concetti fondamentali ed operazioni che permettono di convertire dati esterni in diversi formati in dataframe, o comunque in tipologie di dati facilmente usufruibili su R.

Primi passi per cominciare a lavorare con R

Primi passi con R

Per cominciare a lavorare in modo efficace con R è importante conoscere almeno le tipologie di dato base ed almeno alcuni comandi fondamentali per poterci cominciare a lavorare. Una breve panoramica per cominciare a lavorare con questa splendida piattaforma.

Robotica - Cinematica Diretta

Forward Kinematics – La cinematica diretta

La cinematica diretta (forward kinematics) ci pemette di determinare la posizione e l’orientamento dell’estremità efficiace (end-effector) in termini delle variabili dei giunti. Un modo semplice per spiegare la cinematica diretta è quella di prendere un caso molto semplice ed applicarci le metodologie base di questa tecnica.

Robot Dynamics - La dinamica in robotica

Robot Dynamics – La dinamica in Robotica

La dinamica in robotica, in inglese definita come robot dynamics, studia le forze che agiscono su un meccanismo robotico e le accelerazioni che queste forze producono. Generalmente si considera il meccanismo robotico come un sistema rigido, in modo da applicare le leggi dinamiche dei corpi rigidi.

Installazione di R stand-alone su chiavetta USB da Windows

Installazione di R stand-alone su chiavetta USB da Windows

Evitare di installare ogni volta applicazioni su qualsiasi PC su cui abbiamo bisogno di lavorare può essere una soluzione efficiente. Infatti per alcune di esse è possibile installare un’applicazione su una chiavetta USB e portarsi appresso tutto il necessario per lavorare. In questo articolo installeremo la console R su una chiavetta USB. In questo modo potremo lavorare con R, fare le nostre analisi statistiche su qualsiasi PC con Windows. Una volta finito, rimuoveremo la chiavetta, lasciando il PC pulito.

Processori, come sono fatti e come funzionano

I Processori, come sono fatti e come funzionano

In questo articolo vedremo in dettaglio cosa siano i processori e che ruolo svolgano all’interno di un computer. Vedremo come sono strutturati, le funzioni svolte e come si caratterizzano. In particolare analizzeremo le differenze tra le architetture CISC e RISC. Infine chiuderemo con una rapida introduzione alla memoria e su come è strutturata. Nozione fondamentale per comprendere come possa accedervi un processore.

DHT11 e DHT22 Misurare temperatura e Umidità con Raspberry Pi

DHT11 e DHT22 – Misurare umidità e temperatura con Raspberry Pi

Il sensore DHT11 (ed il sensore DHT22) permette di misurare sia la temperature che il livello di umidità presente nell’aria. Presente in commercio per pochi euro, lo troviamo già montato su schede elettriche che ne facilitano enormemente l’utilizzo. Vediamo in questo articolo come è facile collegare questo sensore al nostro Raspberry Pi e come effettuare delle misure.

I livelli dei linguaggi di programmazione, dai calcolatori digitali alle virtual machine

I livelli dei linguaggi di programmazione – dai calcolatori digitali alle virtual machine

Oggi abbiamo a disposizione un gran numero di linguaggi di programmazione, alcuni con un ambito di operabilità molto specifico come il web, l’analisi ed il calcolo matematico, o la gestione dei dati. Questi linguaggi così ad alto livello e facilmente interpretabili dai professionisti dello specifico settore, sono il frutto di anni di evoluzione, che hanno fatto in modo di trasformare un linguaggio binario, interpretabile solo da macchine (codice macchina), passando attraverso livelli di linguaggi di programmazione via via più complessi. In questo articolo vedremo le ragioni e le modalità di questo sviluppo.