Lezioni di Python – 2.8 Operazioni su liste

Lezioni di Python - 2.8 Operazioni su liste

Adesso che abbiamo visto come creare delle liste, vediamo in questa sezione come applicare su di esse alcune operazioni che si riveleranno molto utili nella programmazione in Python.

Assegnazione di valori

Una volta definita una lista con i suoi valori all’interno, è possibile modificare in seguito il valore di ogni singolo elemento specificando l’indice corrispondente durante un’assegnazione di valore.

>>> lista = [0,1,2,3,4]
>>> lista[2] = 0
>>> lista
[0,1,0,3,4]

Operatori aritmetici sulle liste

Due liste si possono combinare per formarne una più lunga utilizzando l’operatore +.

>>> lista = [0,1,2,3,4]
>>> ext = [5,6]
>>> lista + ext
[0,1,2,3,4,5,6]

Se invece si moltiplicano per un valore n, verrà generata una nuova lista contenente la ripetizione di n volte della lista moltiplicata.

>>> lista = [0,1,2,3,4]
>>> lista * 2
>>> [0,1,2,3,4,0,1,2,3,4]

Operatori in e not in

Per quanto riguarda le liste esiste l’operatore in che permette di sapere se un elemento è presente o meno all’interno di una lista, restituendo True se presente, False se non trovato.

>>> lista = [0,1,2,3,4]
>>> 2 in lista
True
>>> 5 in lista
False

L’operazione opposta, cioè se si vuole sapere se un elemento non è presente si usa l’operatore not abbinato ad in.

>>> lista = [0,1,2,3,4]
>>> not 2 in lista
False
>>> not 5 in lista
True

Infatti generalmente questi operatori si usano con il comando IF.

a = input(“Inserisci un valore intero: “)
a = int(a)
lista = [0,1,2,3,4]
if a in lista:
print(“Elemento trovato”)
else:
print(“Elemento non trovato”)

⇐ Vai a Lezione 2.7 – Le Liste

Vai a Lezione 2.9 – Funzioni su liste 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.